Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Mappa turistica di Lecco mobile: 45.856570, 9.397670
logo_eccolecco

Itinerari turistici a Lecco. Visitare Lecco in un giorno: a piedi in città e scopri musei e luoghi di interesse; in bici lungo la ciclabile dell’Adda.

Partenza: Lecco
Tipologia: ciclo-pedonale
Lunghezza: 20 Km
Difficoltà: facile

Turismo a Lecco: 10 cose da vedere in città. Appunti per il tuo viaggio a Lecco. Scopri i punti di interesse da non perdere.

Itinerario turistico alla scoperta di Lecco centro e dei suoi tratti più caratteristici, ripercorrendo la sua cultura e le cose da non perdere.

Monumento ad Antonio Stoppani, nato a Lecco in piazza XX Settembre. Padre della geologia italiana, ha scritto il Bel Paese per raccontare l’Italia.

Centralissima piazza di Lecco, caratterizzata dai portici progettati dall’architetto Giuseppe Bovara. Vi si affacciano la Torre Viscontea e il Palazzo delle Paure.

Una bella passeggiata costeggiando “quel ramo del lago di Como” tra viali alberati e panorami che si aprono fino all’arco alpino.

Scopri i musei di Lecco. Il sistema museale urbano comprende Palazzo Belgiojoso, Palazzo delle Paure, Villa Manzoni e la Torre Viscontea.

Monumento a Cermenati a Lecco nell’omonima piazza. Un legame stretto con Antonio Stoppani che considerava un maestro, ha fondato i musei civici di Lecco.

Monumento a Garibaldi a Lecco nell’omonima piazza. Scolpito nella base il nome dei tre garibaldini lecchesi che furono dei Mille a Marsala con Garibaldi.

Villa Manzoni a Lecco: da residenza estiva a fonte di ispirazione per la realizzazione dei Promessi Sposi. Casa-museo, biblioteca e fototeca.

Al Museo di Storia Naturale si possono conoscere gli ambienti naturali del territorio lecchese ed è possibile rivivere la cultura scientifica dell’Ottocento

Arte contemporanea locale ed internazionale al Palazzo delle Paure a Lecco, che ospita anche una sezione di grafica e fotografia.

Il monumento a Alessandro Manzoni a Lecco fu inaugurato l’11 ottobre 1891. Fortemente voluto dall’abate Antonio Stoppani, che realizzò un appello nazionale.

Santuario mariano nella città di Lecco in memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale.

San Nicolò patrono di Lecco si celebra il 6 dicembre. Lo sanno bene i bambini che ricevono in dono le mele di San Nicolò. Nel lago una sua statua dorata.