Monte Due Mani dal Culmine San Pietro (1656 m)

Percorrere un sentiero tra boschi di latifoglie, pendii erbosi e pascoli per godere alla fine di un panorama che toglie il respiro.

Monte Due Mani

Il Monte Due Mani si trova in una zona centrale del territorio lecchese salendo verso nord e giunti in cima offre una panoramica mozzafiato sulle Grigne, la Valsassina, il ResegoneLecco, la Brianza e parte dei laghi Briantei.

Vi proponiamo il percorso, non impegnativo, con partenza dalla Culmine S. Pietro a Cassina in Valsassina:
Da Lecco prendere l’attraversamento verso la Valsassina, indicazioni Maggio, Cremeno e quindi Cassina fino a raggiungere il ristorante Passo Culmine S. Pietro in auto, con area parcheggio.

Da qui imboccare il sentiero che entra per un breve tratto nel bosco per poi uscirne in una strada sterrata carrozzabile.  Dopo circa 40 minuti si raggiunge un bivio: sulla destra è presente una stanga mezza dismessa. Da qui prendere il sentiero in salita e proseguire in piano fino a raggiungere il nucleo di baite di Muschiada dove  troviamo un cartello che ci indica Monte Due Mani.
Sulla destra si stacca un tornante in salita, che in pochi minuti ci porta alla bocchetta di Redondello, dalla quale si prosegue poco a poco a salire.
Il Monte Due Mani ci appare dinanzi e sulla vetta è visibile il bivacco Locatelli dalla forma semisferica.
Proseguire lungo il sentiero, quasi pianeggiante, fino a raggiungere un trivio, dove i segnavia indicano il sentiero che sale da Morterone e l’altro proveniente da Maggio. Ci troviamo nei pressi della diroccata Cascina Pranüra.
Da qui il percorso inizia a diventare più impegnativo e il dislivello aumenta man mano che ci si addentra nel bosco. Giunti alla segnaletica, svoltare a destra e seguire il sentiero che prosegue in salita. Alla fine del bosco si vede chiaramente la croce della vetta e il Bivacco. Proseguire lungo il tratto finale con un dislivello di 300 metri che ci conduce in cima al Monte Due Mani.
Ora possiamo goderci il panorama naturalistico che si apre ai nostri occhi tutto intorno a 360°.

Foto di copertina: Matteo Castelnuovo

Partenza: Cassina Valsassina Arrivo: Monte Due Mani

Descrizione del percorso

Il percorso non è impegnativo ed è molto panoramico, soprattutto nell’ultimo tratto. Si snoda prevalentemente tra boschi di latifoglie, pendii erbosi e pascoli. Non è raro incontrare baite e casolari posti in bella posizione, dove fermarsi per una sosta a godere del panorama. Più difficile invece trovare delle fonti o delle sorgenti.

Partendo dalla Culmine S.Pietro (Cassina Valsassina) si percorre un primo tratto di 2 220 metri, che porta ad un bivio al quale bisogna tenere la destra (in questo punto è presente anche una stanga). Fino a qui non ci sono salite degne di nota, solo poco più di 150 m di dislivello in salita ma neanche 100 m di aumento di quota.
Poco dopo si raggiungono le baite di Muschiada presso le quali è posto un cartello che indica la salita al Monte Due Mani; qui si inverte la rotta con un tornante secco verso destra. In breve tempo si raggiunge la Bocchetta di Redondello (quota 1 354 m). Ancora pochi metri di salita e si sfiora quota 1400 m. Da qui parte un tratto di 600 m tutto in discesa per giungere alle Alpi di Desio. Qui NON bisogna tenere la destra dato che il sentiero da quella parte termina a Maggio di Cremeno. Ancora mezzo chilometro praticamente pianeggiante e si arriva alla Cascina Pramira (quota 1 330 m) punto di partenza della ripida salita finale.
Serve poco più di un chilometro di salita (e 300 m di dislivello) per raggiungere da qui il Bivacco Locatelli-Scaioli-Milani se si decide nel tratto finale di tenere la sinistra, ovvero allungare la strada ma percorrere il sentiero meno ripido. Qui il fondo cambia totalmente: è perlopiù sassoso e in molti tratti molto stretto, angusto e pieno di curve, ad ogni modo non pericoloso. Il bivacco è posto a 1 630 m di altitudine e con un centinaio di metri di strada si raggiunge la vetta a quota 1 666 m.

Foto di copertina: Matteo Castelnuovo

  • Monte Due Mani
  • Sentiero n. -
  • E
  • 02:20
  • Altitudine 1656 m
  • Dislivello 553 m
  • Bivacco Locatelli
  • Download PDF Non disponibile
  • Download GPS

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Monte Due Mani dalla Culmine di San Pietro 45.901716, 9.472768 (Indicazioni stradali)