Pratone Paré Valmadrera

valmadrera pare pratone lungolago lago di lecco

Il pratone di Parè a Valmadrera
A pochi minuti da Lecco

Se la baia di Parè a Valmadrera era già caratteristica e aveva il suo fascino, ora con il nuovo pratone acquisisce un appeal davvero notevole.
Ebbene sì… il famoso pratone, una grande lingua verde che come un balcone si affaccia sul lago di Lecco, “quel ramo del lago di Como”, dopo l’inaugurazione di venerdì 28 aprile, si mostra con un nuovo look, ma il meglio deve ancora venire.
Infatti il progetto prevede che l’area a lago sia più ampia e la strada resti esterna per garantire maggiore sicurezza ai frequentatori del parco.

Cosa c’è di bello oltre al verde, all’area giochi per i bambini e alla bella passerella a lago che ha lo stesso stile del lungolago di Malgrate?
Passeggiando proprio sul lungolago, accarezzati dal tivano che di mattina soffia ed è tanto amato da velisti, surfisti e kitesurfers, molto presenti alla baia di Parè, i nostri occhi vengono subito attratti dai classici pali che indicano la presenza di un pontile per l’attracco del battello. Oh… che bellezza! Ma la bellezza vera non è la sua presenza, ma il fatto che dalla fine di maggio le tratte della navigazione Lago di Como partiranno e attraccheranno da Parè con tante corse.

Oramai… prendere il battello per noi lecchesi non sarà più un miraggio! Lo potremo fare oltre che nel fine settimana da Lecco, ogni giorno da qui: Parè Valmadrera.
Non si conoscono ancora gli orari ma si sa che dalle ultime settimane di maggio avremo 6 corse giornaliere feriali e otto la domenica, mentre durante il periodo estivo saranno addirittura 20 al giorno che si sposteranno verso l’alto Lario.

Ci sono tutte le premesse perché l’area che tutti qui conosciamo come “pratone” diventi davvero un luogo molto frequentato dai turisti e anche dai conterranei.
Noi ci siamo state il giorno dopo l’inaugurazione, e oltre al vento che ci ha scompigliato i capelli, abbiamo respirato bellezza, futuro, impronta turistica.
Viviamo in un posto davvero bellissimo: valorizziamolo, viviamolo, rispettiamolo sempre. E’ nostro, è di tutti!

Ecco come sarà a lavori ultimati il Pratone Parè Valmadrera

Valmadrera Paré pratone progetto
shadow

Ultimo aggiornamento il